Cibo e Dadaismo: gli attrattori 2016 della Svizzera

Si celebra il Giubileo Dada quest’anno in Svizzera. Pochi sanno che il movimento artistico Dada nacque a Zurigo del centro storico nella Spiegelgasse 1. A ricordarcelo dunque l’Ente di promozione turistica, che ha attivato  una serie di iniziative per turisti in occasione del centenario della corrente artistica.

Dai tour operator sono proposti il tour dei locali e caffè Dada, o una visita Dada della città. L’11 giugno apre a Zurigo anche Manifesta una biennale europea di arte contemporanea che ogni due anni viene ospitata da una città diversa. Nel 2016, la biennale si svolge a Zurigo. Il motto sarà “What People Do For Money: Some Joint Ventures”. I contributi filmici saranno trasmessi su una piattaforma galleggiante sul Lago di Zurigo, il palco principale della manifestazione, allestito appositamente per la manifestazione “Pavillon of Reflections”, verrà usato come stabilimento balneare di giorno, come luogo di riflessione per le opere presentate di sera. 

Infine, a settembre, dall’8 in poi, per 11 giorni saranno protagonisti fine food, slow food, street food:  tutto ruoterà attorno al cibo. Durante il festival Food Zurich, buongustai, amanti dei picnic, estimatori del gusto, carnivori, vegetariani, vegani, intolleranti al glutine, animi dolci e salati potranno assaporare innumerevoli prelibatezze di tutto il mondo.

 

Tags:

Potrebbe interessarti