Gardaland pensa ad un campo da golf

La Merlin, società che controlla il parco divertimenti Gardaland, ha allo studio un campo da golf a 18 buche da realizzarsi nel Parco Naturale del Lago. Ne dà conto il Corriere della Sera. Sarebbero in corso di valutazione, dal Comune di Castelnuovo del Garda, le richieste della Merlin e dei soci della controllata Ronchi del Garda di creare un golf club attiguo al parco divertimenti, tutto nell’ambito delle lottizzazioni che il Comune valuta e "che soffocano il Parco naturale stesso". Gli investimenti si aggirerebbero sui 30 milioni di euro per un’area da 43 ettari strettamente collegata a Gardaland.

Sul fronte finanziario, il quotidiano spiega che per arrivare ai conti in utile, dopo le perdite accumulate un lustro fa, per Gardaland è stata necessaria una cura da cavallo: tagli al personale, tagli ai costi, taglio al fatturato e un forte rinnovamento delle attrazioni e più in generale del parco. Gli inglesi della Merlin Entertainment, giro d’affari globale di 1,3 miliardi di sterline, hanno depositato il bilancio 2015 del parco: il fatturato cresce da 106 a 116 milioni (erano 120 nel 2011), l’utile vola da 18.9 a 25.4 milioni.  

 

 

Tags: ,

Potrebbe interessarti