Meyer: la Francia resta prima al mondo

E' stato Palazzo Farnese, sede dell'ambasciata di Francia a Roma, ad ospitare la presentazione della rivista Rendez vous en France alla stampa romana. Dopo gli onori di casa fatti da Catherina Colonna, prima ambasciatrice di Francia in Italia, Frédéric Meyer, direttore dell'Ente per il turismo francese, ha rimarcato che il turismo è motivo di gioia e la Francia ha in atto una politica di accoglienza molto ben organizzata. “Sono orgoglioso del posto che occupo e ogni giorno cerco di dare il meglio per attrarre sempre più turisti italiani in Francia che, lo scorso anno, sono stati 7 mln a fronte di un totale dal mondo di 84 milioni. Siamo la prima destinazione turistica e sono ottimista per il futuro, considerando i numerosi eventi messi in campo dalla Francia che ospiterà i campionati Europei di calcio 2016. Ricordo che la squadra italiana giocherà nelle citta di Tolosa, Lione e Lille”.

L'ambasciatrice Catherina Colonna ha voluto sottolineare i legami che uniscono i due paesi, soprattutto dal punto di vista culturale. “L'Italia vanta più siti Unesco della Francia, che è distaccata di poco. Ed è proprio la condivisione di valori artistici e storici comuni che deve unire ancora di più i due paesi. Quest'anno in Francia si festeggiano i 500 anni dell'arrivo di Leonardo con numerosi eventi. Un artista italiano che ha scelto la Francia per vivere i suoi ultimi anni”. a.to.

Tags: ,

Potrebbe interessarti