La Puglia al Salone del Libro con la Digital library

Tanti libri, di forgia e misure diverse, piccolissimi o grandi, fatti a mano dai piccoli visitatori dello stand della Puglia, organizzato da Pugliapromozione sul Piazzale antistante il Lingotto al Salone del libro di Torino che si svolge in questi giorni con la Puglia Regione ospite.

Mano a mano vanno a riempire gli scaffali della “Biblioteca Particolare” dell’artista Agostino Iacurci, opera realizzata per il salone del Libro di Torino e ospitata nello stand della Puglia. Le librerie sono due volti in legno che si guardano e rimarranno in questa città, dono dell’artista e della Puglia a Torino. Il laboratorio di rilegatura artigianale tiene impegnati i ragazzi facendo riscoprire loro la bellezza della manualità, il libro come oggetto, da girare e rigirare fra le mani. 

Grande successo anche per l’iniziativa concordata da Pugliapromozione con Lonely Planet che consente durante i giorni del salone di scaricare gratuitamente da internet la Guida della Puglia: nella prima giornata circa 5000 downloads. 

Presentata al salone nello Spazio Autori la Digital library della Regione Puglia.
“La Digital Library è una piattaforma piena di contenuti che illustrano la grandezza del patrimonio culturale pugliese, dai beni ambientali ai monumenti, dai musei alle biblioteche. E’ uno straordinario strumento collegato ad altre piattaforme culturali ed interoperativo: questo vuol dire che contemporaneamente da New York piuttosto che dalla Russia si possono conoscere i beni culturali della Puglia", ha dichiarato l’assessore all’Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone -.

Il progetto della Puglia Digital Library sarà presentato a Creta il 29 maggio prossimo in occasione del simposio internazionale: "WHiSe – Workshop on Humanities in the Semantic Web", la maggiore conferenza europea in cui vengono presentati dalla comunità scientifica internazionale i più recenti sviluppi e le innovazioni tecnologiche che ruotano attorno al mondo del Web Semantico e dei Linked Open Data.
 

Tags: , , , ,

Potrebbe interessarti