Piemonte, otto t.o. cinesi alla scoperta della regione

Prosegue il programma promozionale teso a sviluppare la conoscenza del Piemonte in Cina e incrementare l’arrivo di flussi: da domani fino al 26 maggio 8 tour operator cinesi provenienti da Pechino e Shanghai saranno nella regione per conoscere i prodotti turistici da proporre alla propria clientela. L’iniziativa, della Regione Piemonte, è gestita dal Centro Estero per l’Internazionalizzazione (Ceipiemonte). Gli ospiti cinesi seguiranno un percorso attraverso le eccellenze del Piemonte con un programma di visite che parte dalla zona dei laghi, prosegue nelle Langhe, poi sulle montagne Olimpiche e si conclude a Torino. A conclusione dell’educational, giovedì 26, nello Juventus Stadium, si terrà anche il workshop “Piemonte, a Taste of Italy”, un programma di incontri b2b tra gli operatori cinesi e 50 seller piemontesi: operatori incoming, strutture ricettive e consorzi turistici provenienti da tutto il territorio.

Il Piemonte è una meta stimolante per il turismo cinese, principalmente attratto da arte, cultura, enogastronomia, golf, montagna invernale, attività outdoor, natura, shopping, tutti prodotti per i quali la nostra regione vanta molteplici di proposte di grande appeal – spiega l’assessore al turismo della Regione Piemonte Antonella Parigi -. Occorre quindi puntare su questa ricchezza per alimentare la visibilità del brand Piemonte e consolidarne il posizionamento per cogliere le opportunità di un mercato che si sta evolvendo: i turisti cinesi infatti stanno diventando i principali big spender a livello internazionale”.

Tags: ,

Potrebbe interessarti