Accor: 80 strutture in India entro il 2020

Obiettivo 80 strutture in India per Accor: un target da raggiungere, a detta del vice a.d. Vivek Badrinath, entro il 2020. Il gruppo ha in programma dieci aperture quest’anno in grandi città come Hyderabad, Goa, Jaipur e Chennai: cinque di queste avranno marchio Ibis, le altre Novotel o Formule1. “Un mercato con un grande potenziale per tutti i nostri brand”, ha affermato Badrinath. In India Accor conta su 38 hotel con sette marchi (Sofitel, Pullman, Grand Mercure, Novotel, Mercure, Ibis, Formule1 ). “L’Asia rappresenterà più del 50% della crescita della catena, con un ruolo di sempre maggior importanza per l’India”, ha commentato Jean-Michel Casse, senior vice-president of operations India.

Tags:

Potrebbe interessarti