Etihad Aviation Group: nuova raccolta fondi per 500 mln di dollari

Etihad Airways, Etihad Airport Services, airberlin, Air Serbia, Air Seychelles ed Alitalia hanno raccolto altri 500 milioni di dollari attraverso una seconda operazione di finanziamento. Il bond dello scorso anno aveva raccolto 700 milioni.
Il roadshow è stato annunciato lunedì 16 maggio e ha avuto un riscontro positivo da parte della comunità finanziaria internazionale, ed è stato seguito dal lancio ufficiale dell’operazione una settimana dopo, il 23 maggio.
"Con il successo di questa seconda operazione, i mercati finanziari internazionali hanno continuato a mostrare fiducia nella storia degli Etihad Airways Partners – ha affermato James Hogan, presidente e amministratore delegato di Etihad Aviation Group –. La strategia dei nostri equity partner sta realizzando un totale che è di gran lunga maggiore della somma delle sue parti, una coalizione che può lavorare insieme per aumentare i ricavi, ridurre i costi e svelare nuove sinergie di business. La seconda tranche del fund-raising congiunto è parte della nostra strategia del capitale a lungo termine".
Gli accantonamenti raccolti grazie alla transazione saranno nuovamente impiegati in larga parte per spese in conto capitale ed investimenti nella flotta, nonché per il rifinanziamento, a seconda delle esigenze individuali di ogni compagnia aerea.
Nel corso di una serie di incontri ad Abu Dhabi e Dubai e diverse chiamate intercorse degli investitori globali con i mercati di Londra, Asia ed Europa, sono state delineate la visione condivisa e le strategie della compagnia aerea alle istituzioni finanziarie. Ne è emerso il coordinamento del network in crescita e le iniziative per l’aumento del fatturato, insieme ai progetti di approvvigionamento congiunto e sinergia di business per tutte le compagnie aeree.

 

Tags: , , , , , ,

Potrebbe interessarti