Slovenia, Germania, Francia tra le mete delle famiglie italiane

Quali sono le destinazioni e le tipologie di viaggio più amate dalle famiglie italiane? A rivelarlo è Booking.com che ha stilato la lista. Le 5 destinazioni ideali per le famiglie italiane sono la Slovenia, la Germania, la Francia, il Regno Unito e la Spagna. Con piccoli hotel indipendenti o di lusso a 5 stelle, affittacamere, appartamenti, imbarcazioni e case sugli alberi non sarà difficile trovare la sistemazione su Booking.com. Ecco le motivazioni. 

Grazie all’accoglienza, alle attrazioni e alle brevi distanze da percorrere, la Slovenia è la meta ideale per un viaggio in famiglia. In particolare, Lubiana è perfetta per i bambini. Da non perdere la zona del Lago di Bled e una gita in montagna con la funivia, e la regione orientale con castelli, percorsi nella foresta e piste da sci poco affollate, perfette per tutta la famiglia. Non solo Berlino: al di là della sua città più attiva e sempre in fermento, la Germania offre tante destinazioni da cartolina. Da mettere in programma una visita ai castelli tedeschi, in particolare al famoso Schloss Neuschwanstein, che si dice abbia ispirato l’iconico castello della Bella Addormentata della Disney. Ci sono così tanti motivi per scegliere la Francia. Dalla cultura al cibo, dai paesaggi alla scelta di attività come sci o passeggiate in bicicletta, il Paese ha molto da offrire alle famiglie. Così come il Regno Unito, che offre attività per tutta la famiglia, come montagne russe, percorsi avventura, musei, castelli. Se si decide di andare a Londra, i bambini apprezzeranno il Museo di Storia Naturale, lo Zoo e l’Acquario o potranno immergersi nel tour “The Making of Harry Potter” presso gli studios della Warner Bros. La Spagna è rinomata per essere una delle scelte top delle famiglie in vacanza. Anno dopo anno, le famiglie decidono di tornare in questa destinazione. 

Oltre alle mete preferite, i data specialist di Booking.com hanno anche elencato le tipologie di viaggio più popolari tra le famiglie italiane. In testa ai risultati troviamo la vacanza in città, seguita subito dalla spiaggia e dal viaggio turistico vero e proprio.
 

Tags:

Potrebbe interessarti