Firenze incentiva i congressi internazionali

Firenze mette sul piatto fino a 60mila euro di servizi a supporto delle candidature per i congressi internazionali, grazie alla collaborazione sinergica tra il Convention Bureau e alcuni dei suoi soci di maggioranza come Firenze Fiera Congress and Exihibition Centre, il più importante centro congressi della città, Tecnoconference TC Group, specializzata in servizi Av e la società di catering Gerist Ricevimenti.

I benefit offerti riguardano numerosi aspetti dell’organizzazione come ad esempio il programma sociale. Grazie ai propri rapporti con le istituzioni locali, Firenze Convention and Visitors Bureau mette a disposizione l’affitto gratuito di molte venue esclusive per cocktail e gala dinner come il Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio, sede del Comune di Firenze, o il nuovo Teatro dell’Opera.

Il piano prevede inoltre alcuni servizi relativi al food & beverage per gala dinner o light welcome cocktail grazie alla collaborazione con l’azienda Gerist Ricevimenti.

Tags:

Potrebbe interessarti