Enac convoca Vueling per i disservizi nel weekend

In merito ai disservizi Vueling che si sono verificati nel weekend e che hanno comportato cancellazioni e ritardi dei voli, in particolare quelli tra Palermo e Roma Fiumicino, ma che hanno coinvolto anche altri aeroporti, il presidente dell’Enac Vito Riggio ha chiesto al direttore generale Alessio Quaranta una verifica urgente dell’origine dei disagi e dei successivi correttivi messi in campo dalla compagnia. L’accertamento è finalizzato a verificare "l’applicazione da parte della compagnia spagnola Vueling del Regolamento europeo, n. 261 del 2004, che tutela i passeggeri in caso di ritardi, cancellazioni, overbooking e mancata informativa ai passeggeri coinvolti", afferma una nota dell'ente.
Per un’analisi delle cause che hanno determinato i ritardi e le cancellazioni di questi giorni, l’Enac ha convocato per oggi la compagnia.
Inoltre, il presidente ha chiesto al direttore generale Quaranta di convocare a breve tutti i responsabili delle compagnie aeree che operano in Italia per una disamina degli operativi predisposti per il periodo estivo, al fine di assicurare al massimo efficienza, regolarità e qualità dei servizi, soprattutto in questo periodo di intenso traffico e di aumento del numero dei passeggeri che utilizzano il mezzo aereo per i propri spostamenti.

Tags: , , ,

Potrebbe interessarti