Roberta Milano è la digital strategist di Enit

E' Roberta Milano a guidare la direzione “digitale” di Enit, riunito oggi in Cda e in conferenza stampa per presentare il piano triennale del turismo 2016/2018 all’auditorium Parco della Musica di Roma. Progetto annunciato subito dal consiglio, quello della comunicazione digitale è un passaggio fondamentale nelle attività dell’ente che si è ri-organizzato nelle funzioni istituendo anche questa figura professionale.

Un profilo eccellente

Roberta Milano è docente di web marketing e consulente di diversi territori italiani di progetti digital/social media. Ha progettato e condotto nel campus di Savona (UniGe) il primo master universitario in marketing e web marketing turistico territoriale nel 2009, mentre oggi insegna all’Università Cattolica di Milano. Co-fondatrice di Bto Educational, il braccio operativo e scientifico di Buy Tourism Online (Bto) a Firenze, il primo evento sul turismo online in Italia (quest’anno 30 novembre-1 dicembre). Ha partecipato al laboratorio per il turismo digitale presso il Mibact, quando il ministro Dario Franceschini ha mosso le prime iniziative in favore del digitale, confluite in un lavoro che ha visto la partecipazione di diversi esperti e che ci auguriamo possa, tutto o in parte, venire attuato attraverso l’Enit di oggi. Milano fa poi parte del tavolo permanente per l'innovazione e l'agenda digitale italiana. Naturalmente ha un blog, da “tempi non sospetti”, e lo diciamo con simpatia, come lo era il 2006: Robertamilano.com.

A #NF16 è invitata a partecipare al panel “Regioni social” che stiamo mettendo a punto. p.ba.

Nella foto (di Giovanni Frenda) Roberta Milano è con Francesco Tapinassi (Mibact) e Giancarlo Carniani (BTO) durante l'edizione 2013 di Buy Tourism Online

Tags: ,

Potrebbe interessarti