Kayak: cresce a doppia cifra la voglia di mare Italia

Il turismo estivo verso l’Italia è guidato anche dalle località balneari. L’analisi delle ricerche di hotel registrate su Kayak.it mostra, infatti, una crescita a doppia cifra nel 2016 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente sia tra gli utenti italiani (+19%) ma soprattutto tra quelli stranieri (+36%). Per fare il punto sulle preferenze dei viaggiatori e sui trend di quest’anno, il motore di ricerca viaggi ha stilato la classifica delle 10 destinazioni balneari italiane preferite dai vacanzieri del Bel Paese e da quelli provenienti da tutto il mondo.

In cima ai desideri degli italiani svetta la Sardegna con Villaputzu, seguita sul podio – al secondo e terzo posto – da Rimini e Riccione. Jesolo si posiziona al quarto posto, e il Veneto si attesta protagonista della classifica anche con Sottomarina, settima in classifica.
L’unica meta siciliana – San Vito Lo Capo – si trova al quinto posto, mentre la seconda parte della classifica è dominata dalla Sardegna, con Santa Teresa di Gallura e Villasimius che si aggiudicano rispettivamente la sesta e l’ottava posizione. Chiudono la Top 10 delle località di mare preferite dagli italiani per questa estate Lignano Sabbiadoro e Sperlonga.

Gli stranieri fanno scelte assai differenti dagli utenti del Belpaese, preferendo Bari, seguita dalla siciliana Sant’Agata di Militello e Jesolo. La fama della Costiera amalfitana supera i confini nazionali facendo innamorare i turisti di tutto il mondo, che scelgono Sorrento, Positano e Amalfi per le proprie vacanze estive, presenti rispettivamente al quinto, ottavo e nono posto della Top 10. Rimini e Bibione – quarta e sesta – precedono le altre destinazioni isolane, Cagliari e Taormina, rispettivamente in settima e ottava posizione.

Tags:

Potrebbe interessarti