Federalberghi Garda Veneto sostiene il cicloturismo

L’interesse di Federalberghi Garda Veneto a favore della valorizzazione della vacanza a contatto con la natura e della conoscenza del territorio è stato ampiamente dimostrato a vari livelli e settori. Nello specifico, per il settore del ciclismo, tre anni fa l’associazione ha realizzato un circuito web con i tracciati dei percorsi per trekking, passeggiate e mountain bike che si snodano tra il lungolago e le colline che si affacciano sul Garda. E’ nato così, nel 2013, il portale bike-trekking-lagodigarda.it, al quale sono collegati i portali delle singole associazioni locali che, mantenendo la stessa impostazione e linea grafica, formano un circuito coordinato ed omogeneo con 37 percorsi mappati.

Per far decollare questo progetto però, si è sentito il bisogno di un supporto tecnico per allargare e coordinare la rete degli itinerari e occuparsi della manutenzione dei sentieri in accordo con le municipalità. Da questa consapevolezza è nata la volontà di collaborare con Garba Mountainbike, l’associazione no profit che in questi mesi ha messo a punto importanti progetti per la mountain bike e il territorio e  instaurato proficui rapporti con comuni e enti turistici.

In questi giorni la collaborazione è stata formalizzata attraverso la sottoscrizione di un protocollo di intesa, per il potenziamento e lo sviluppo del turismo in mountain bike. Federalberghi Garda Veneto, riconoscendo Garba come interlocutore di riferimento, oltre a concedere il patrocinio gratuito, fornirà supporto nella individuazione dei migliori e adeguati tracciati e sosterrà iniziative comuni che coinvolgono gli enti competenti, sia provinciali che regionali. Ma soprattutto Federalberghi si impegna a divulgare e promuovere l’accordo tra le imprese associate attraverso i propri canali di comunicazione, o prestandosi ad iniziative di co-marketing.

Tags: ,

Potrebbe interessarti

Nessun articolo collegato