Fs, Mazzoncini incontra vicepremier russo

Incontro in riva al lago di Como fra l'amministratore delegato e direttore generale di Fs Italiane, Renato Mazzoncini, e il vicepremier russo Arkady Dvorkocich, a margine dei lavori del Forum Ambrosetti a Cernobbio. Nel corso del colloquio, Mazzoncini e Dvorkocich hanno affrontato i temi legati alla collaborazione avviata fra le Ferrovie italiane e quelle russe il 6 luglio con la firma di un memorandum d’intesa per la cooperazione ferroviaria.

Il memorandum prevede, infatti, lo sviluppo  comune, da parte di Fs Italiane e Russian Railways, di progetti per  la  costruzione  e  modernizzazione  dell’infrastruttura  ferroviaria,  in  aggiunta  alla fornitura  di prodotti e servizi per la logistica  ed il trasporto di merci e passeggeri. L’intesa  prevede  anche  la  collaborazione  per  la  costruzione  di  linee  ad  alta  velocità  in Russia,  oltre  a  progetti  congiunti  per  la  realizzazione  di  nuove  infrastrutture  ferroviarie in altri paesi. 

Tags: ,

Potrebbe interessarti