Il business delle ancillary: 40,5 miliardi di dollari

Ben 40,5 miliardi di dollari di ancillary prodotte da 67 compagnie aeree: è uno dei risultati dell’edizione 2016 del report di IdeaWorksCompany. Analizzando i dati finanziari di 135 vettori la società ne ha individuate 67 che si sono distinte nei ricavi accessori, 4 in più rispetto al 2015. Le ancillary hanno fruttato a United 6,2 mld di dollari, rappresentano il 36,4% delle vendite di Wizz Air e producono 51,80 dollari a passeggero per Spirit Airlines. A guidare la top 3 le major americane: United, American (4,7 mld) e Delta (3,7). In termini di share, il podio va Spirit, con il 43,4%.

Delta ha registrato una spinta nel revenue di 125 milioni di dollari per il suo prodotto Comfort Plus nel corso del quarto trimestre del 2015. Allegiant Air ha venduto 452.272 notti in albergo e 1.204.982 giorni di autonoleggio. Per Southwest  l'EarlyBird check-in ha fruttato 260 milioni di dollari nel 2015.  

Tags: , , , , , , ,

Potrebbe interessarti