Corsi Ebrl: Facebook, Twitter, video e-mail marketing per adv

Facebook, Twitter, travel video marketing, e-mail marketing, sono questi i temi dei corsi per agenzie di viaggio di Ebrl. I nuovi corsi rivolti alle imprese di turismo sui nuovi linguaggi e strumenti della comunicazione. Cinque i docenti, tra specialisti di social media e un’autrice di blog oppure sviluppatori di servizi per il turismo attraverso le tecnologie digitali. Comincia la travel blogger Simona Sacrifizi, prosegue il 21 ottobre la giornalista e docente Barbara Sgarzi con “Twitter per il turismo”, il 25/10 lo staff della piattaforma video Traipler con Gianluca Ignazzi (co-fondatore) e Angela D’Aprile tratteranno i temi del video marketing e del social Youtube, per chiudere la docente ed esperta di web content curation Lara Badioli che incentrerà sull’email marketing per avviare le agenzie di viaggi verso la composizione di una newsletter efficace e di un database gestito a dovere.

Si tratta di un nuovo percorso formativo tra i programmi di Ebrl Fiavet e le organizzazioni di categoria a Milano, in linea con quanto avviato tre anni fa con appuntamenti su web e social media marketing, su Expo e sull’incoming. Tenuti con continuità, questi corsi vogliono insistere sull'aggiornamento professionale nei confronti di linguaggi e strumenti della comunicazione che valorizzano le competenze delle agenzie di viaggi, permettendo loro di intercettare una nuova domanda che dal web e dai social si informa per compiere un acquisto di servizi.

I corsi partono oggi 11 ottobre e terminano il 4 novembre, si tengono a Milano in differenti sedi partner di Ebrl. Si comincia con “Facebook PRO(fessional) per il turismo”, per proseguire con la conoscenza di Twitter declinando sempre i contenuti per le imprese del settore travel e arrivare a un focus sul video marketing intitolato “Travel Video Marketing e social media per ampliare la tua audience”. Infine, gli ultimi due giorni sono dedicati alla newsletter, strumento imprescindibile per raggiungere i clienti con “E-mail marketing per agenzie di viaggio: studio della newsletter perfetta”.

 

Tags: ,

Potrebbe interessarti