Egitto: Vittorio Russo è tornato

La scelta è di quelle ardite, oseremmo dire con una vena di Romanticismo in pieno stile ‘800, frutto di un legame molto forte con il Paese in questione. Gli attori sono due Vittorio Russo e l’Egitto. Basti dire che il suo bisnonno arrivò nel Paese nel 1856, suo nonno nacque lì, così come suo padre e lui stesso. In pratica sono tre generazioni dai natali egiziani. Stiamo parlando di un binomio indissolubile, che ha le sue radici negli anni ‘70 anno in cui Russo ha iniziato a programmare la destinazione con Laguna Travel, t.o. di Mestre (venduto nel ‘79, ndr) con la programmazione “L’Egitto di Vittorio Russo”, ossia un Egitto firmato. La scelta di programmare il Paese è quindi normale, o meglio naturale. “Abbiamo avuto un notevole successo dall’81, anno in cui è nato Rallo t.o. al 2000, (anno in cui è stato ceduto ai Boscolo, ndr). Alla fine degli anni ‘80 abbiamo aperto Silvia Tour, che si occupa di ricettivo per l’incoming a Il Cairo, ed è cresciuta bene, servendo diversi mercati, tra cui Europa, Stati Uniti, Sudafrica, Russia”. Dopo la cessione di Rallo t.o. l’attività di tour operating si stoppa e prosegue solo quella dell’adv Agenzia Viaggi Rallo, aperta nel 1952, e che è stata rilevata nel 2013 da Silvia Russo. Una mossa che vede il ritorno di Russo sul mercato con il tour operator. “Il prodotto è l’Egitto classico, portato avanti da Agenzia Viaggi Rallo di Mestre con il marchio L’Egitto di Vittorio Russo. Fascia medio-alta e alberghi e navi solo 5 stelle”. Quando gli chiediamo come mai questo ritorno e soprattutto in questo momento, il manager sorride e dice: “Sono 46 anni che faccio l’Egitto, dopo i grandi disastri è sempre ritornato alla grande e anche adesso riprenderà sicuramente. Mi auguro nei primi del 2017, già si sentono dei rumors di ripresa da parte degli europei, in particolare gli inglesi hanno ripreso a fare i contratti. La Russia si prepara, l’Italia non ancora”, dice il manager. Intanto, la fiducia non manca ed è in arrivo il catalogo cartaceo.  

Tags: , , , ,

Potrebbe interessarti