Jamaica al rilancio nel Belpaese

Fase di rilancio per la destinazione Jamaica sul mercato italiano, che da poco ha scelto una nuova agenzia in qualità di rappresentante per il nostro Paese, incarico affidato ad Interface Tourism Italy per i prossimi due anni. Nell’ambito della rinnovata strategia di promozione, Jamaica Tourist Board ha pianificato per i prossimi mesi un intenso piano di attività che mira a coinvolgere gli agenti di viaggio e comprende anche azioni di co-marketing realizzate con i t.o. più attivi della penisola.
“La destinazione ha visto crescere in maniera importante gli arrivi di turisti italiani sull’isola. Siamo ovviamente molto felici di questo risultato, consapevoli però che è ancora molto il lavoro da fare per dare alla destinazione la visibilità che merita; per questo motivo abbiamo in programma nei prossimi mesi attività rivolte al trade tra cui roadshow, webinar, seminari, fam trip e co-marketing in occasione di fiere ed eventi, oltre a iniziative dedicate alla stampa consumer”, ha dichiarato Serena Valle, managing director di Interface Tourism Italy.
Da gennaio ad agosto gli arrivi internazionali hanno registrato una crescita del 2,4% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. In merito, in particolare all’Italia, da segnalare che nel solo mese di agosto sono stati ben 1.558 i nostri connazionali che si sono recati in Jamaica, un +24% rispetto allo stesso mese del 2015.

Tags: ,

Potrebbe interessarti