Tci e quality Group insieme per I VIaggi del Club

Una collaborazione che “parte da lontano” e che oggi si rinnova. E’ quella tra il Quality Group e il Touring Club Italiano. Quest’ultimo ha scelto il consorzio per la programmazione e l’organizzazione de “I Viaggi del Club” a partire dal 2017. In occasione della conferenza stampa di presentazione dell’accordo e della nuova brochure, Marco Peci, direttore generale, ha espresso soddisfazione per l’intesa che parte dalla medesima vision del turismo, del viaggio e delle sue motivazioni. “Nel catalogo presentiamo il prodotto classico ma anche elementi di innovazione che potranno essere sviluppati ulteriormente in futuro. Credo che con queste proposte potremo riportare in agenzia di viaggio clienti che si erano rivolti altrove per organizzare i loro viaggi”.

Accanto alla formula de “I Viaggi del Club” – itinerari di scoperta con partenze a date fisse, con accompagnatore italiano, un numero contenuto di partecipanti e tutte le visite incluse – sono state aggiunte nuove proposte nelle sezioni Viaggi Evento e Viaggi Smart.
I Viaggi Evento hanno la medesima impostazione de “I Viaggi del Club”, ma “sono costruiti per vivere esperienze uniche e irripetibili a contatto con culture, tradizioni e realtà particolari, in occasione di eventi, feste o riti”. I Viaggi Smart rappresentano invece un’importante innovazione per chi desidera viaggiare secondo i propri interessi e aspettative, ma con i principali servizi inclusi nel pacchetto di viaggio. Questa formula consente di partire con un viaggio di gruppo dall’Italia con la possibilità, una volta a destinazione, di personalizzare il proprio itinerario, rendendo l’esperienza unica e originale. I Viaggi Smart hanno partenze a data fissa, di gruppo, con guida locale in italiano prevista nel primo o nei primi giorni di permanenza e per quelle visite ed escursioni che ne richiedono la presenza, mentre per il resto del percorso il viaggiatore può gestire il proprio tempo in autonomia, organizzando sul posto le visite e le attività preferite. “Si tratta di una formula già collaudata in Quality Group, innovativa e adatta ai giovani e a tutti coloro che amano viaggiare in autonomia, ma con la sicurezza di un operatore che garantisca loro i principali servizi turistici; rappresenta un’opportunità per rivolgersi a target di clientela differenti”, ha aggiunto Marco Peci.

“I Viaggi del Club sono riservati ai soci del Touring Club Italiano e a coloro che, condividendo la
filosofia dell’associazione, vorranno farne parte. L’unico canale di vendita de “I Viaggi del Club” è quello della rete di agenzie. Gli agenti di viaggio potranno proporre ai viaggiatori che non siano già soci l’associazione al Touring Club Italiano, creare preventivi ad hoc o semplicemente consultare i programmi di viaggio sul sito internet Quality Group, in un’area dedicata. Inoltre, tutti i viaggi inclusi nel catalogo “I Viaggi del Club” saranno inseriti anche nei cataloghi dedicati alle singole destinazioni degli operatori del Quality Group, una trentina distribuiti su tutto il territorio nazionale”, conclude Peci. Il catalogo, stampato in 50.000 copie, è già disponibile in numerose adv. e.c.

Tags: ,

Potrebbe interessarti