Crotone: la Calabria incontra Enac e chiede di non chiudere lo scalo

Il presidente dell’Enac, Vito Riggio, ha incontrato oggi il presidente della Regione Calabria, Gerardo Mario Oliverio, alla presenza anche dell’on. Nicodemo Oliverio, in merito all’Aeroporto di Crotone. Il presidente della Regione ha chiesto all’Enac di rivedere la decisione relativa alla chiusura dell’aeroporto disposta dall’Enac a partire dal 1° novembre.

Riggio ha evidenziato che, dato che la società di gestione Sant’Anna S.p.A. è fallita da un anno, la curatela fallimentare non ha ritenuto ci fossero più le condizioni per prorogare l’esercizio provvisorio d’impresa, decisione di cui l’Enac ha preso atto, come peraltro già da tempo annunciato, si legge nella nota dell'ente.

Riggio, inoltre, ha ribadito l’impegno dell’ente a concludere nel più breve tempo possibile la gara per l’affidamento della concessione trentennale della gestione totale per gli Aeroporti di Reggio Calabria e Crotone in modo da permettere, all’esito della gara, la ripresa delle attività di volo sullo scalo di Crotone.
 

Tags: ,

Potrebbe interessarti