Room Mate Hotels si apre al mare

Room Mate Hotels, la catena di hotel fondata e guidata da Kike Sarasola, ha annunciato il lancio di una linea che segnerà una nuova tendenza rispetto a ciò che è stato realizzato fino ad ora: Room Mate Hotels apre al mare.
Il nuovo progetto Room Mate Hotels Playa costituisce la nuova scommessa del gruppo per compiere un altro passo all’insegna della rottura degli schemi.
Attualmente la catena è in fase di valutazione e studio dei progetti in destinazioni come Ibiza, Maiorca, Canarie e Costa del Sol e internazionali come il Messico. Room Mate Hotels prevede di aprire il primo hotel sul mare già nell’estate 2017.

Grazie al nuovo business, Room Mate Hotels riconferma il suo piano di espansione per arrivare a un numero stimato di 2000 camere in località balneari.
La catena spagnola prevede di chiudere l’anno con un’occupazione che supera l’87% e un giro d’affari di oltre 70 milioni di euro. Il prezzo medio della camera è aumentato da 128,78 euro a 133,42 nel 2016.

“Questa è una delle scommesse più grandi di Room Mate per gli anni a venire. Una volta consolidato il progetto urbano della catena, questo lancio avviene in risposta a tutte quelle persone che da tempo ci chiedono di portare la filosofia di Room Mate Hotels in destinazioni di mare – ha dichiarato Kike Sarasola, presidente e fondatore di Room Mate Hotels -. Vogliamo portare l’essenza di Room Mate in località vacanziere privilegiate: un’ubicazione eccellente, un design spettacolare, un approccio compatibile con le nuove destinazioni e nuovi concetti. Sin dall’inizio ci siamo distinti per il fatto di pensare al cliente e ascoltarlo. Questa nuova linea riflette questa caratteristica e offrirà ai nostri ‘RoomMates’ novità che ancora non possiamo rivelare”.

 

Tags: , ,

Potrebbe interessarti