Incoming: l’adv Unlimited lancia il portale in inglese

A distanza di quasi tre anni il progetto incoming “Firenze com’era” di Unlimited Viaggi, agenzia capitanata da Christian Calderai, di cui è il titolare, è “uscito dal cassetto visti i buoni numeri del progetto, che propone al turista che va a Firenze di provare le emozioni e le sensazioni di chi vive la città tutti i giorni tra itinerari, tradizioni e usanze legate al territorio per un turismo incoming esperienziale ed emotivo”.

L’idea di Calderai è un turismo che pone il visitatore a contatto con le tradizioni più insolite della città da scoprire “al di fuori di un turismo di massa per provare come si vive da vero fiorentino”. Da qui l'idea di realizzare un portale in lingua inglese, frutto di un investimento in termini di risorse economiche e di risorse umane.

Il portale si chiama Unlimited Florence ed è suddiviso in tre sezioni, tra e-commerce, tailor made e attività extra su Firenze. 

Il mercato nordamericano, tra i bacini esteri, è quello che la fa da padrone, con “gli Stati Uniti in testa”.
Per il resto dipende molto dagli interessi. Per esempio il Maggio musicale fiorentino cattura Salisburgo e gli austriaci. Il mercato cinese? E' un bacino che Calderai sta esplorando e, a quanto si apprende, ci sono già delle idee allo studio per conquistarlo. Per un approfondimento del progetto rimandiamo all'intervista pubblicata sul numero 1514 di Guida Viaggi in uscita oggi. Unlimited è una delle #agenzievirtuose. s.v.               

Tags: , , ,

Potrebbe interessarti