Tourico Holidays: in America Latina +45% per le notti in hotel

Tourico Holidays, la società di intermediazione di viaggi all’ingrosso ha pubblicato dati che rivelano una crescita del 45% nel numero di notti in hotel in America Latina rispetto all’anno precedente. Grazie a un picco delle prenotazioni in entrata, inoltre, nel 2016 l'azienda ha ottenuto una crescita del 70% dei ricavi generati dal mercato latino-americano rispetto all'anno scorso.
L'espansione significativa delle notti in hotel nell'America Latina è dovuta al rafforzamento della domanda dei principali mercati di origine di tutto il mondo.

Nel 2016, Stati Uniti e Canada hanno aumentato le prenotazioni alberghiere verso l'area latino-americana rispettivamente del 47% e del 207%, mentre le prenotazioni asiatiche sono cresciute del 220%, con un'impennata di oltre il 400% per quanto riguarda la Cina. Anche l'Europa in generale ha incrementato drasticamente la domanda verso i Paesi latino-americani, con un aumento complessivo del 37%, e l'Australia ha registrato un più 141%. 

"Questa crescita del mercato dei viaggi nell'area latino-americana, che non mostra segni di rallentamento, è dovuta a numerose ragioni incoraggianti – afferma Gisela Blok -. Da un lato, alcune economie interne, come il Brasile, stanno entrando in una fase di ripresa e, dall'altro, il numero dei voli provenienti da Europa e Stati Uniti a prezzi molto convenienti è in continuo aumento e contribuisce ad attirare un numero sempre maggiore di viaggiatori verso questa regione".
Tourico Holidays vanta attualmente oltre 6.000 hotel partner in America Latina, tra cui Hyatt, Starwood, Wyndham, Marriot, Hard Rock, Posadas, Barcelo, Sunset. Tourico pre-acquista un gran numero di pacchetti di camere in più di 200 hotel della regione, offrendo ai clienti distributori gli "ExclusiveDeals", che garantiscono un risparmio di oltre il 40% rispetto ai prezzi al dettaglio. 
L'azienda è presente con i propri uffici in Argentina, a Buenos Aires, in Brasile, a San Paolo, e in Messico, a Cancun e a Città del Messico. Negli ultimi due anni, Tourico ha raddoppiato il personale dell'area latino-americana e conta più di 65 dipendenti presenti localmente, a cui si aggiungeranno altre 10 persone nel 2017.
"Tourico dispone di un ampio portfolio e di una solida presenza in America Latina ed è intenzionata a proseguire la sua politica di pre-acquisto delle camere degli hotel della regione, garantendo così ai distributori di viaggi di tutto il mondo l'accesso a una gamma d'eccellenza a tariffe competitive", sottolinea Blok. 

Tags:

Potrebbe interessarti