Eurowings: accordo di wet-lease con airberlin per 33 aerei

La compagnia aerea tedesca Eurowings ha dato il via ad una fase di consolidamento nel settore dell’aviazione europea, e rileva 33 aeromobili da airberlin con un accordo di wet-lease. Gli Airbus A319 e A320, andranno ad integrarsi nella flotta di Airbus di Eurowings e saranno rilevati a condizioni competitive unitamente ai piloti, agli assistenti di volo e alla manutenzione.

L’accordo, firmato il 16 dicembre 2016, durerà 6 anni e avrà inizio a febbraio 2017, con la consegna del primo aereo. Il completamento dell’accordo di wet-lease è soggetto all’esame da parte delle competenti autorità.

Gli aerei verranno riconfigurati il più velocemente possibile con il design Eurowings: anche gli interni verranno personalizzati con componenti del marchio. I clienti potranno continuare a contare sul concetto tariffario di Basic, Smart e Best.

Il vettore,parte del Gruppo Lufthansa, rinforza così la sua presenza in particolare su 8 aeroporti, tra cui Amburgo, Colonia/Bonn, Düsseldorf, Hannover e Stoccarda. Nella capitale della Baviera, Monaco, Eurowings costituisce una nuova base dove stazioneranno inizialmente 4 aeromobili, e ne aggiungerà altri nelle basi già esistenti di Vienna e Palma di Maiorca.

Con l’introduzione dei nuovi aeromobili Eurowings potrà dismettere fino a 20 Airbus A320 attualmente in uso. In questo modo sarà ottimizzata la capacità oggi in eccesso sul mercato delle compagnie aeree. La capacità di Eurowings sarà aumentata anche grazie ai 51 aeromobili provenienti da Brussels Airlines che, a partire dal 2017, sarà ufficialmente parte del gruppo Eurowings.

Tags: ,

Potrebbe interessarti