Trenitalia Regionale: il biglietto elettronico diventa più flessibile

Prosegue l’evoluzione digitale di Trenitalia Regionale, migliora l’esperienza di viaggio dei suoi clienti: il biglietto elettronico diventa più flessibile e, una volta acquistato, può essere modificato, scegliendo un’altra data o un altro orario di partenza, oppure se ne può chiedere il rimborso.

La novità, introdotta da Trenitalia Regionale dal 22 dicembre, conferma gli impegni presi con i clienti e associazioni di consumatori e allinea il biglietto regionale elettronico a quello cartaceo, consentendo un cambio data e un rimborso per rinuncia al viaggio, fino alle 23.59 del giorno precedente a quello inizialmente scelto, attraverso l’area riservata “I miei viaggi” su trenitalia.com, app Trenitalia o nella sezione “Cerca e modifica il biglietto” su trenitalia.com.

L’acquisto dei biglietti regionali da sistemi digitali, da pc e da device mobili, anche attraverso l’app Trenitalia, ha conosciuto negli ultimi anni una notevole crescita. Nel 2016 sono stati oltre otto milioni e mezzo i biglietti regionali acquistati su  trenitalia.com e app, contro i cinque milioni e 200mila del 2015 e i tre milioni e 200mila del 2014. Nell’ultimo anno la crescita è stata di oltre il 63%, nel biennio del 157%. Nel 2017 l’obiettivo è raddoppiare il target raggiunto quest’anno.

Tags:

Potrebbe interessarti

Nessun articolo collegato