Massiccio investimento del Governo in Ethiopian Airlines

Massiccia l’erogazione di fondi governativi a favcore di Ethiopian airlines, che riceverà 159 milioni di dollari dall’African Development Bank. L’obiettivo per la compagnia di Addis Abeba è raggiungere i 10 miliardi di ricavi nel prossimo decennio, in un piano di sviluppo del turismo che ha visto anche l’ente di promozione incontrare per la prima volta il mercato italiano in un evento b2b. a Milano.

La compagnia di Stato ha 80 aerei in flotta, inclusi i Dreamliner ed Airbus 350-900, più 50 aerei in portfolio d’ordine tra A350-1000 oppure B777X. Promossa dalla Iata come la compagnia più importante dell’Africa per revenue con 49 miliardi di Birr nell’esercizio 2015, che equivalgono a 2,22 miliardi di dollari, Ethiopian si è posta un target molto ambizioso nel medio termine. “La banca supporterà la crescita e aiuterà il vettore a mantenere la rotta”, ha dichiarato l’Adb.

Rappresentata in Italia da Distal, l’aerolinea ha annunciato l’introduzione di Singapore a partire da giugno 2017 con il Boeing 787. Prosegue così il lancio di nuovi servizi che aveva già visto Victoria Falls tra le novità.

Tags: , ,

Potrebbe interessarti