EDITORIA - EVENTI - SERVIZI DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

Da fabbrica tessile a fabbrica del benessere. L’ex filatura Blotto Baldo di Bioglio, immersa nel bosco delle colline biellesi, avrà una seconda vita all’insegna del relax. Il consiglio comunale ha approvato la variante al piano regolatore con cui l’area industriale è diventata in parte turistico-ricettiva e in parte residenziale e ha rilasciato alla Immobiliare biogliese, con sede a Milano, il permesso di costruire.

A giorni partiranno i lavori per realizzare, nell’arco di 18 mesi e con investimenti di circa 15 milioni di euro, il centro benessere “Bedolius luxury loft hotel Spa” da 8 mila metri quadri (più due parcheggi sotterranei). Il cuore pulsante sarà la Spa con due piscine (una esterna e una semi-interna), saune, hammam e percorsi sportivi all’aperto, affiancata, però, da un ristorante con una sala eventi, un bistrot, un hotel con 35 camere e 35 appartamenti (loft) che saranno venduti e che i proprietari, anche stranieri, potranno affittare nei mesi in cui non li utilizzano.

L’ex filatura, che 15 anni fa fu trasformata in una maglieria, è chiusa definitivamente da circa 8 anni. La proprietaria era in cerca di un acquirente e il caso ha voluto che la sua agente immobiliare parlasse dell’edificio all’architetto Massimo Bala, che si è innamorato del luogo soleggiato, immerso nel verde, raggiungibile comodamente da città come Milano, Torino e Genova e una fonte minerale nella proprietà che è della figlia Gislaine (architetto paesaggista) e dell’Immobiliare Biogliese di Marcos Pieroni. Dal punto di vista costruttivo verranno usate le ultime tecnologie e, come materiali, solo pietra, vetro e legname a base di lolla di riso.