Costa d’Avorio meta emergente

Bilancio positivo per la partecipazione della Costa d'Avorio all'edizione 2017 di Fitur, dal 20 al 21 gennaio a Madrid. Centrati gli obiettivi che Côte d’Ivoire Tourisme si era proposto : attirare un gran numero di visitatori allo stand, consentire agli operatori ivoriani del settore di fare incontri produttivi, far scoprire le potenzialità turistiche, culturali e gastronomiche della destinazione. Sempre più meta emergente nel grande continente.

La prima giornata ha visto protagonisti gli operatori ivoriani che hanno potuto proporre pacchetti di viaggio adatti alla clientela spagnola, e si sono confrontati con gli operatori del turismo mondiale sulle opportunità di business che offre la Costa d’Avorio. In questo contesto non è mancato l’invito a questi professionisti a partecipare al Salon International du Tourisme d’Abidjan (Sita 2017) in programma dal 28 aprile al primo maggio. Tra le attività proposte al pubblico nello stand anche le degustazioni di cioccolato, prodotto di punta del paese. Era presente l’artisan chocolatier Paul Bassogog. Ospite d’onore allo stand in questa edizione la regione del Bounkani, con il dipartimento di Bondoukou.

Tags: , ,

Potrebbe interessarti