Onefinestay rilancia sul leisure

Onefinestay annuncia la nascita di Collections, una serie di nuovi lanci sul mercato del suo servizio di affitti privati in alcune destinazioni leisure negli Stati Uniti e in Europa, a cominciare con gli Hamptons. onefinestay attualmente opera in sei città a livello mondiale – Londra, Parigi, Roma, New York, Los Angeles e Miami, e questo ultimo lancio farà parte della strategia della società per il 2017 di ampliare il proprio servizio.

L’inaugurazione di Collections negli Hamptons sarà seguito, nel corso del prossimo anno, dal lancio di nuove destinazioni come il sud della California, la Costa Azzurra, Edimburgo e altre località.

Come parte del lancio, la società sta collaborando con Bespoke Real Estate – la prima agenzia di intermediazione immobiliare della regione, che rappresenta da sola strutture per un valore di oltre 10 milioni di dollari – per curare il portfolio locale con proprietà che variano da residenze fronte Oceano ad altre più vicine alla città.

“Le differenze principali rispetto alle altre case del portfolio onefinestay sono che la scelta delle Collections è davvero selettiva, e alcune proprietà sono disponibili solo stagionalmente anzichè tutto l'anno, come invece avviene per il servizio che offriamo nelle città. A parte questo, il servizio che gli ospiti e i proprietari di casa riceveranno resterà coerente in tutte le nostre città e destinazioni”, spiega Federico Oneto, general manager di onefinestay Roma.

A partire da oggi, il gestore di proprietà di lusso inizierà ad accettare prenotazioni. La selezione comprende più di 20 case, con immobili straordinari che si potranno affittare per un valore che arriva a 2 milioni di dollari per la stagione. Ulteriori informazioni sulle prossime destinazioni delle Collections saranno annunciate in un secondo momento.

Tags:

Potrebbe interessarti