Le adv italiane adottano Travelport Smartpoint e spiegano perché

Travelport annuncia il successo dello spostamento del parco clienti dalle vecchie soluzioni di prenotazione alla piattaforma Travelport Smartpoint, che si conferma la soluzione di nuova generazione per gli agenti di viaggi. Travelport Smartpoint colma infatti l’esigenza molto sentita nel mercato di uno strumento che aiuti l’agente di viaggi a cercare e prenotare viaggi in modo più intelligente e semplice, spiega la società in una nota. Smartpoint consente l’accesso ai contenuti di oltre 400 aerolinee, incluse branded fares e servizi ancillari sia di vettori low cost sia di compagnie di bandiera, e oltre 650mila hotel, tutto senza uscire dal flusso di lavoro. 

Nel corso del 2016, l’accoglienza da parte delle agenzie nei confronti di questa soluzione innovativa ha raggiunto risultati da record, con un tasso di adozione in grande crescita da parte degli agenti clienti Travelport in Italia. Maria Luisa Porciatti, responsabile di Holytours, conferma: “Da quando abbiamo cominciato ad utilizzare Travelport Smartpoint, i tempi necessari alla ricerca delle informazioni sui voli e alberghi si sono ridotti notevolmente, grazie alla possibilità di ricerca con criteri di tariffa o disponibilità. Ora abbiamo molta più libertà per trovare le soluzioni più adatte alle esigenze del cliente”.

Pasquale Imperatore di Scoop Travel commenta: “Travelport Smartpoint ci permette di lavorare su più aree contemporaneamente in maniera semplice, proprio come un browser Internet. Possiamo recuperare facilmente tutte le prenotazioni della giornata e passare velocemente da un cliente all’altro, senza aver paura di perdere il lavoro fatto su un altro Pnr”.

Il direttore operativo di Conti Travel, Rodolfo Quattrini, mette in luce che “prenotare i servizi aggiuntivi è semplice e anche per le richieste più difficili da assecondare, non è più necessario ricordare codici complessi. Dopo l’inserimento dei dati del passeggero, il sistema permette di scegliere da una lista completa di opzioni. Soddisfare le esigenze più disparate non è più un problema”. 

Simone Frigerio, sales and marketing director di Frigerio Viaggi Srl, afferma: “Abbiamo deciso di adottare Travelport Smartpoint su tutte le postazioni e il risultato è stato un notevole aumento di efficienza e produttività. All’inizio, alcuni operatori molto abituati al criptico erano preoccupati all’idea del cambiamento, ma ora che hanno sperimentato quanto è comodo lavorare con la nuova interfaccia, non tornerebbero indietro per nessuna ragione”.

 

Tags:

Potrebbe interessarti