Catene alberghiere: nella Ue Accor si conferma al top

Al primo gennaio 2017, secondo la classifica stilata da Hospitality On, nella Ue i primi due gruppi alberghieri hanno mantenuto la loro posizione. Accor si conferma primo, con 282 814 camere e 2604 strutture. Il gruppo ha rafforzato lo scorso anno il suo portafoglio europeo in particolare grazie allo sviluppo dei brand ibis, MGallery e Pullman. Intercontinental Hotels Group si conferma al secondo posto con 92 234 camere. Il portafoglio del gruppo nei Paesi dell’Unione è cresciuto dell’1,4% grazie in particolare allo sviluppo dell’offerta Holiday Inn & Holiday Inn Express.

Marriott International sale al terzo posto dei gruppi presenti nella Ue con 88 824 camere, superando Best Western che scende in quarta posizione. Louvre Hotels Group (69 469 camere), Whitbread (65 291 camere) e Hilton Worldwide (57 993 camere) sono rispettivamente quinto, sesto e settimo. Ottavo è Rezidor Hotel Group che guadagna una posizione. Nh vede un portafoglio in calo ma guadagna lo stesso un posto poiché Melià Hotels Group di posti ne perde due e si piazza decimo.
 

Tags: , , , ,

Potrebbe interessarti