Volonline: “Iniziativa di crosselling con un’importante Ota”

Ha in serbo "un'iniziativa di crosselling con un'importante Ota". Ad annunciarlo di fronte alla platea trade di Bit, Luigi Deli, a.d. di Volonline, durante la tavola rotonda, "La grande distribuzione riorganizza la comunicazione", che si è svolta ieri, cui ha preso parte accanto a sei realtà della distribuzione organizzata.

Il manager era seduto al tavolo dei relatori, in quanto Volonline ha fatto il suo ingresso nel capitale di MisterHoliday, al 65% una mossa che rende interessante il modello distributivo che l'azienda intende portare avanti. Alla domanda se siano in cantiere altre operazioni simili, il manager non lascia intravedere interessi ulteriori in tal senso ed afferma: "Ci piace di più sviluppare ciò che abbiamo, che comprare fatturato". Al che si comprende che per il momento l'idea è quella di consolidare.

Ciò che desta interesse è la nuova operazione all'orizzonte, che il manager spiega, facendo presente che l'intenzione sottesa è quella di "puntare su quei clienti che vorrebbero assistenza fisica e non possono averla. E' un rapporto vincente per ambo le parti, Ota e adv". In particolare quest'ultima "vedrà il cliente acquisito e fidelizzato se è riuscita a fornire quel servizio. Dopo l'operazione fatta con MisterHoliday – aggiunge il manager -, abbiamo pensato a come far guadagnare di più le adv ed abbiamo lavorato sullo scaffale, in termini di prodotto Volonline e di prodotto indirizzato ad un target di clientela dai 18 ai 21 anni, con un piccolo operatore bresciano, in questo modo le adv vendono ai loro clienti qualcosa in più". Una strategia che fidelizza il cliente finale grazie anche "all'arricchimento dell'offerta". s.v.

 

Tags: ,

Potrebbe interessarti