Stx France passa a Fincantieri

Fincantieri si è aggiudicato Stx France. Lo ha annunciato il ministro francese all'Industria, Chrystophe Sirugue, chiudendo trattative cominciate dopo il tre gennaio. Tra i requisiti richiesti e accettati da Fincantieri: nessuna soppressione di posti di lavoro nei prossimi 5 anni e, anzi, l'impegno a 200 posti supplementari fino al 2018. E un piano industriale per Saint-Nazaire che lo stesso Sirugue ha definito "ambizioso", con rafforzamento dei cantieri "nel core business e diversificazione delle energie marittime".

In cambio, Fincantieri si limiterà ad essere "azionista di riferimento", con una quota sotto il 50% (il 48% circa) per almeno 8 anni, e farà spazio per il 5-6% a un altro protagonista italiano, la Fondazione CRTrieste; lo Stato francese conserverà il suo 33,3%. Si aggiunge inoltre l'ipotesi di un ingresso del gruppo francese Dcns con il 12% e l'ingresso nel Cda – di 9 persone – di "un rappresentante dei dipendenti e il direttore generale del sito”.

Tags: ,

Potrebbe interessarti