In agenzia il poker di Gioco Viaggi

Per la prima volta Gioco Viaggi presenta al mercato 4 nuovi cataloghi, di cui tre mono-brand. Il tour & cruise operator, “primo in Italia per numero di compagnie rappresentate e prestigio delle stesse” comunica in una nota, dedica a una brochure unica – Cruise collection – la panoramica complessiva dell’offerta con articoli firmati da giornalisti ed esperti del mercato crocieristico. “Volevamo raccontare il prodotto in modo nuovo, attraverso l’esperienza di chi l’ha provato e ne è rimasto conquistato. Abbiamo scelto per ognuna delle nostre compagnie un testimonial in grado di offrire un punto di vista fresco e attuale”, dichiara  il responsabile dell’operatore, Gigi Torre.

Affiancano il catalogo principale le tre brochure dedicate ai brand: Carnival, core business per Gioco Viaggi, Princess cruises e Cunard che propone un focus su Mediterraneo, Nord Europa, traversate atlantiche e giro del mondo.

“Le brochure sono di facile consultazione con rimandi costanti alle nostre piattaforme web con le quali è sempre possibile effettuare un confronto in tempo reale di quotazione e disponibilità”, sottolinea Torre.

Non mancano le crociere fluviali, i velieri Star Clippers, i pacchetti tutto compreso con volo ed estensioni land, più i soggiorni nelle città associate agli itinerari e agli imbarchi. Sull’Alaska, Gv è in grado di garantire l’offerta più ampia sul mercato.

Tags: , , ,

Potrebbe interessarti