Marzo in crescita per il gruppo Lufthansa

Nel mese di marzo il gruppo Lufthansa ha registrato un aumento nel numero dei passeggeri trasportati del 14%, per un totale di 9,6 milioni di viaggiatori. La capacità aumentata del 9,9%, mentre il load factor ha raggiunto il 77,2% (+0,8 p.p.). Buoni i risultati anche per l’intero primo trimestre dell’anno, con i vettori del gruppo che hanno trasportato  25,2 milioni di passeggeri, con un incremento del 13%, a fronte di un incremento a fronte di un aumento della capacità del 9,5%, mentre il fattore di riempimento è arrivato al 76,7% (+1,2 punti).

Lufthansa, Swiss e Austrian hanno messo a segno rispettivamente, in marzo, una crescita dei passeggeri del 4,1% (5,17 milioni di passeggeri), del 5,4% (1,44 milioni di euro) e del 7,9% (883.000 clienti). Da notare che la crescita più forte è stata registrata dall’attività point-to-point guidata da Eurowings e Brussels Airlines. Insieme, i due vettori hanno trasportato 2,2 milioni di clienti, con un incremento del 66%. Il traffico passeggeri è aumentato del 109%, mentre la capacità è 113%. Il load factor medio è stato del 76,3% (-1,5 punti).
 

Tags: , , , ,

Potrebbe interessarti