Clia Europe: Chrysostomou nuovo vicepresidente

Andreas Chrysostomou  è il nuovo vice presidente public affair e public government di Clia Europa, l’associazione internazionale dell’industria crocieristica. Chrysostomou sarà responsabile del dipartimento Affari europei, competente per la parte regolatoria, le relazioni istituzionali con i governi e le pubbliche autorità, come per tutte le attività di public affairs. Un ruolo chiave a supporto degli interessi di Clia che verrà svolto con il supporto di quattro professionisti e la cui strategia sarà condivisa con il management internazionale di Clia.

“La lunga e solida esperienza di Andrea sarà preziosa per l’industria crocieristica, il mercato europeo è cresciuto impetuosamente negli ultimi anni, in futuro lavoreremo con Andrea per assicurare la sostenibilità del settore in tutta Europa” ha commentato la nomina ”, Tom Fecke, segretario generale di Clia Europa.  La carriera di Chrysostomou si è svolta nel settore del trasporto marittimo. Laureato all’Università di Newcastle, una specializzazione in ingegneria navale, ha anche un Master in Business Administration. Prima di Clia, Chrysostomou è stato direttore del Dipartimento del Commercio Navale, autorità compente della Repubblica di Cipro e General Manager di Transmed Shipping. Specializzato in sicurezza, protezione dell’ambiente marino e amministrazione, è stato poi a capo della Design e Equipment Subcommittee dell’Organizzazione Marittima Internazionale (IMO) e membro della Marine Environment Protection Committee (MEPC), sempre dell’IMO. Per due mandati è ha guidato l’International Mobile Satellite Organization (agenzia delle Nazioni Unite).

 
Tags: ,

Potrebbe interessarti