Booking.com, futuro prossimo tra turismo verde e marketing premiante

Ha preso il via su Media Hotel Radio, la prima web radio italiana ed europea, “Booking.com Waves”, trasmissione dedicata a tutti i professionisti del settore turistico alberghiero. Un altro degli eventi a firma della Ota che la pongono sempre più vicina alle persone. Si inserisce in questo tipo di promozione anche la B Lounge aperta in occasione degli Internazionali Bnl d’Italia a Roma e della Fashion week a Milano. Scelte di marketing premianti, come ci racconta il country manager Italia Andrea D’Amico (nella foto): “I dati attuali per le prenotazioni estive sono molto positivi, in netta crescita rispetto all’anno scorso per tutta l'Italia”.

Secondo Booking.com, quest’estate si riscontra un forte interesse per le isole, in particolare Ischia, Sardegna, Sicilia e Malta, ma “restano molto positive anche le destinazioni storicamente più amate – soprattutto dai turisti d’oltralpe – come Rimini, Riccione ed i laghi del nord”. Tra i segmenti turistici, è in netta ascesa il target attento ai temi ambientali: “Ultimamente – continua D'Amico – notiamo un interesse crescente per le strutture eco-friendly, dove si possa essere in contatto con la natura: novità sempre più in voga sono ad esempio i glamping, i camping glamour in cui si coniuga comfort e natura, o i soggiorni in barca”. 

Mostrando particolare attenzione a queste mutazioni, Booking.com ha quindi recentemente lanciato una nuova iniziativa aziendale, “Booking booster”, grazie alla quale finanzieranno start-up che si dedicano in particolare alla protezione dell’ambiente, al mantenimento dei beni culturali e alla promozione di un turismo finalizzato allo sviluppo delle comunità e delle economie locali. l.s.

Tags: ,

Potrebbe interessarti