Svizzera: estate 2017, tante offerte in treno

Ventinove mila chilometri, 90 città, 500 musei. Sono questi i numeri dello Swiss Travel System, la rete integrata di trasporti pubblici svizzeri che questa estate permette di viaggiare con un unico biglietto – lo Swiss Travel Pass – su treni, autobus, battelli e mezzi locali, di entrare gratis nei musei convenzionati e di ottenere sconti fino al 50% sulle ferrovie di montagna. Su questo tipo di offerta integrata punta Svizzera Turismo che per l'estate in corso promuove la sua rete di trasporti e alcune splendide linee storiche, il Trenino Rosso del Bernina, Il Glacier Express e il nuovo Gotthard Express.

In concomitanza con la messa in funzione della galleria di base del San Gottardo, il tunnel ferroviario più lungo del mondo, le Ferrovie Federali Svizzere (FFS) hanno introdotto il nuovo treno panoramico: il Gotthard Panorama Express. Questo percorre la famosa tratta storica del Gottardo tra Bellinzona e Flüelen. circola nei fine settimana da metà aprile a fine ottobre 2017 e anche infrasettimanalmente da luglio a fine ottobre, proseguendo sino a Lugano. L’intera offerta è compresa nello Swiss Travel Pass.  Da questa estate il Glacier Express propone anche tratte brevi. Lo spettacolare viaggio sul treno rapido più lento del mondo dura otto ore e segue in tutta la sua lunghezza e bellezza la catena principale alpina tra le famosissime località di St. Moritz e Zermatt. Fino al 15 ottobre 2017, i passeggeri potranno godersi il viaggio in treno anche a pezzi: 4 tratte brevi, tutte spettacolari a loro modo, completeranno infatti l’offerta del Glacier Express in questo periodo. I tragitti prenotabili sono St. Moritz–Coira, Coira–Andermatt, Andermatt–Briga e Briga–Zermatt su due dei tre collegamenti giornalieri (treni 900 e 901) in entrambe le direzioni. Le tratte brevi prevedono un supplemento ridotto di 23 franchi. 

Tags:

Potrebbe interessarti