Air Arabia vola da Roma a Fez

Dal prossimo 15 giugno Air Arabia Maroc collegherà Roma alla città di Fez, in Marocco. Il nuovo volo sarà un bisettimanale, con partenze il lunedì e il giovedì, e verrà operato con Airbus A320. Roma va così ad affiancare Bologna, Catania, Milano Bergamo, Napoli, Torino-Cuneo e Venezia che già collegano l’Italia con il Marocco. 

A dare l’annuncio delle nuove operazioni è stata Laila Mechbal, ceo Air Arabia Maroc, che nel corso della conferenza stampa, tenutasi questa mattina a Roma, ha detto: “La strategia iniziale del gruppo prevedeva di concentrare le attività su pochi scali italiani invece siamo andati ben oltre, ora siamo su 7 aeroporti e contiamo su 27 frequenze settimanali. Abbiamo trasportato 1,5 mln di passeggeri tra il Marocco e l’Italia e siamo convinti che la nuova tratta Roma-Fez contribuirà a rafforzare ulteriormente gli scambi tra i due Paesi”.

Fondata nel IX secolo Fez, capitale culturale e spirituale del Marocco, ospita alcuni dei siti più belli della Regione: la sua Medina, patrimonio Unesco, le antiche madrase, le concerie e le mura di cinta sono note in tutto il mondo e non meno interessanti sono i suoi dintorni, ideali per chi è alla ricerca di atmosfere autentiche, anche rurali.

“Il nuovo volo su Fez ci darà l’opportunità di sviluppare il bacino del Centro Italia, fino ad oggi poco servito, e di concentrarci ancora di più sulla promozione di proposte ecoturistiche – è stato il commento della direttrice dell’Ente del turismo marocchino in Italia Jazia Santissi -. Fez al momento conta 10mila posti letto e l’obiettivo è di incrementare di un 20% la sua capacità ricettiva, i nuovi collegamenti dunque saranno senz’altro di sostegno anche a questo progetto. L’Italia al momento è il 5° mercato per il Marocco, dopo Francia, Spagna, Uk e Germania, e sviluppa un flusso di 300mila turisti all’anno", ha concluso la direttrice.

“Con i nuovi collegamenti su Fez arriva una nuova compagnia a Fiumicino, ed anche una città fino ad oggi non servita da Roma – ha detto Federico Scriboni, head airlines traffic development Adr -, si tratta di un risultato importante che è la conferma dell’efficacia di un percorso strategico ormai avviato da tempo che ci sta vedendo crescere su mercati chiave e ci riconosce ormai la 1° posizione tra gli scali europei per customer satisfaction”.

Orgoglioso si è detto anche Claudio Faustini, che in Adr ricopre solo da qualche mese la carica di route manager south/medium haul: “Il Marocco per il sistema aeroportuale romano è il 2° mercato dopo l’Egitto, con 250mila passeggeri movimentati ed il 23% di share, e sta crescendo – ha commentato – dopo Casablanca, Marrakech e Rabat, Fez diventa la 4° destinazione su cui sarà possibile volare da Roma e sarà un riferimento sia per il traffico business che leisure”.

Air Arabia Maroc, fondata nel 2008, è membro del Gruppo Air Arabia e con sede a Casablanca è il principale vettore low cost del Marocco. A partire dal 16 giugno inizierà a servire anche la tratta Fez-Marrakech, con 3 frequenze settimanali.
I biglietti della compagnia sono disponibili in 3 fasce tariffarie, basic, value ed extra, e per tutti i passeggeri è consentito l’imbarco a bordo di un bagaglio da 10 kg oltre al trasporto gratuito di sacche da golf. a.te.
 

Tags: , , , , ,

Potrebbe interessarti