Air Europa dà il via alla seconda fase di sviluppo

Air Europa prosegue il rinnovamento della flotta con l’inserimento dell’ottavo Dreamliner, un Boeing 787-8,  culminando così la prima fase dell'ampio progetto di sviluppo. Dal 2018 al 2022 arriveranno in totale altri quattordici Boeing 787-9.

In poco più di un anno, la compagnia del gruppo Globalia è diventata la prima in Spagna a disporre di questo aereo di nuova generazione. Miami è stata la prima destinazione, a cui si sono aggiunte Bogotá, Santo Domingo, Buenos Aires, L’Avana e Lima, confermandola come l'aerolinea di riferimento per i voli tra Europa e America. A partire da venerdì 23 giugno, il nuovo aereo servirà insieme al penultimo arrivato, la rotta su Lima.

Alla crescita della flotta transatlantica, si aggiunge anche il rinnovo di corto e medio raggio con l'arrivo quest’anno di tre Boeing 737-800 Ng e altri tre nel 2018. I nuovi aeromobili dispongono già dei servizi wi-fi e streaming, così come delle prese Usb su tutte le poltrone.

A partire dal 2020 tutta la flotta sarà Boeing.

Tags: , ,

Potrebbe interessarti