A Milano nasce il Centrale District
Grandi hotel, gallerie d’arte e attività commerciali di Zona 2 insieme per la sicurezza e la valorizzazione del quartiere. Martedì 11 luglio  nel corso di un evento all’Hotel Principe di Savoia si presenta per la prima volta “Centrale District”, comitato che mette in rete le principali attività alberghiere e commerciali delle vie a ridosso della Stazione Centrale con l’intento principale di farne un distretto culturale e ludico di riferimento per Milano.
 
Tra gli obiettivi del comitato ci sono la sicurezza della zona, da favorire attraverso l’organizzazione di un cartellone di eventi di rilievo, la volontà di rendere attrattive vie e angoli di città poco noti e frequentati da cittadini e turisti, ma anche aprire i grandi hotel alla città facendone dei poli di riferimento per manifestazioni e iniziative.
 
All'incontro intervengono Filippo del Corno, assessore alla Cultura del Comune di Milano, Mauro Parolini, assessore allo Sviluppo economico e turistico di Regione Lombardia, Consuelo Hernández, presidente comitato Centrale District, Maurizio Naro, presidente Apam – Associazione Albergatori di Confcommercio e Francesco Brunetti, presidente di Assolombarda Gruppo Turismo e Confindustria Lombardia.
 
Saranno anche presenti alcune realtà locali che hanno già aderito al Centrale District: Starhotels Anderson e Starhotels E.c.ho., Best Western Madison Hotel,  Excelsior Gallia, Four Points by Sheraton Milan Center,  LaGare Hotel Milano MGallery by Sofitel, Hernandez Art Gallery, Hilton, NH Touring Hotel, Me Milan il Duca by Melià, Principe di Savoia,  Westin Palace Milan.
Tags: ,

Potrebbe interessarti