Torino si promuove sulle rotte point to point

Aumentare la collaborazione con le destinazioni dove abbiamo collegamenti diretti”. E’ l’obiettivo strategico di Alberto Sacco, assessore al Turismo della città di Torino, che approfitto del volo diretto Blue Air per Siviglia per spingere l’incoming dalla Spagna.

“Stiamo definendo un preciso piano di marketing con la società aeroportuale, le compagnie aeree e Turismo Torino – ha dichiarato oggi Sacco in conferenza stampa a Torino –. Un mese fa siamo stati a Siviglia per far conoscere la nostra regione e questo fa parte di un accordo più ampio che sarà formalizzato tra ottobre e novembre dal sindaco Appendino per garantire una collaborazione più ampia con Siviglia”.

“Il turismo italiano a Siviglia sta aumentando – ha affermato Antonio Munoz, delegado de Habitat Urbano, Cultura y Turismo Ayuntamento de Sevilla – e la previsione è di chiudere il 2017 con un +12%. Il mercato italiano è terzo per importanza dopo quello francese e statunitense”.

Il ruolo di Torino Caselle è fondamentale per lo sviluppo dei flussi: “Il nostro aeroporto – ha ricordato Francesca Soncini, responsabile comunicazione Torino Airport – ha registrato un milione di passeggeri in più negli ultimi tre anni e ha chiuso il 2016 sfiorando i 4 milioni. Per l’anno in corso contiamo di superare quota 4,3 milioni”.

Blue Air crede nello scalo piemontese, dove ha basato 5 aeromobili e attualmente opera su 20 destinazioni. l.d.

 

Tags: , , , , ,

Potrebbe interessarti