Saudi Arabian Airlines entra nel mercato leisure con Mauritius

Saudi Arabian Airlines ha completato tutti i preparativi per le sue operazioni di volo a Mauritius, all'interno della rete internazionale. Il primo volo è previsto per il 14 settembre.
L'operazione è parte del rafforzamento della posizione competitiva della società sui settori internazionali, che serve al movimento economico e turistico tra l'Arabia Saudita e la Repubblica di Mauritius, oltre a servire più segmenti di ospiti.

Dall’Italia si prospetta "un’ottima occasione di crescita – fa presente il vettore in una nota – con coincidenze sia da Roma (lunedi, mercoledi e venerdi con i rientri il martedi, giovedi e sabato) sia da Milano (lunedi e mercoledi con rientri il giovedi e sabato). Il nuovo volo da Jeddah/Riad sará operato col nuovo 787 dreamliner e configurazione 24 Business/274 Economy".

“Un nuovo segmento di mercato per noi – spiega Fabio Zinanni, sales e marketing manager per l’Italia – che ci consente di entrare nel mondo del leisure con un prodotto ottimo, quale il 787, che consentirá ai nostri passeggeri di avere un’esperienza di bordo sopra le righe. Oltre al tradizionale segmento business per l’Arabia Saudita, il pellegrinaggio verso la Mecca (con voli diretti per Medina durante Hajj) e la componente etnica (con predominanza Filippine), entriamo in maniera massiccia anche nel leisure con destinazioni molto amate dagli italiani, e non solo. Stiamo lavorando ad un’offerta tariffaria quanto piú possibile aderente al nostro mercato, la concorrenza é tanta, ma non ci spaventa".

La compagnia fa sapere che a breve le nuove tariffe saranno in tutti i Gds.

Tags:

Potrebbe interessarti