Italia meta favorita dai backpackers

Italia seconda meta favorita dai backpackers internazionali. A dirlo è il portale Hostelworld, specializzato nelle prenotazioni di ostelli con il 90% di clienti under 35, con più di 10 milioni di recensioni di 35.000 strutture in oltre 180 paesi. L'operatore web ha elaborato i dati delle prenotazioni giunte nel periodo estate 2014 – estate 2017, e in tre anni  l’Italia si conferma la seconda meta più richiesta a livello mondiale, dopo la Spagna e prima di Stati Uniti, Inghilterra e Germania. Il nostro paese piace sopratutto i viaggiatori di origine americana, australiana, inglese, sudcoreana e canadese mostrano verso il Bel Paese.

L’Italia ottiene invece l’11esimo posto nella classifica dei Paesi con il maggior numero di prenotazioni effettuate sempre nell’arco degli ultimi 3 anni, anticipata da Stati Uniti, Inghilterra, Germania, Australia, Canada, Francia, Brasile, Sud Corea, Olanda e Spagna. Sempre secondo Hostelworld, se volessimo mettere a confronto popolazione interna e prenotazioni effettuate, per capire qual è il paese con il maggior numero di prenotazioni pro-capite, l’Irlanda ottiene il primo posto, seguita da Australia e Nuova Zelanda. L’Italia non compare invece nei primi venti posti, occupando la 29esima posizione assoluta.

Tags:

Potrebbe interessarti