Il B777-200 sulle rotte italiane di American airlines

“Sono molto felice di annunciare che American Airlines opererà i voli da Milano Malpensa utilizzando i Boeing 777-200 completamente riconfigurati”, annuncia Roberto Antonucci, senior manager Europe and offline sales Emea.

La compagnia ha completato la fase di ammodernamento: gli interni di 47 velivoli Triple Seven sono stati completamente rinnovati installando 13.200 nuove poltrone (più del doppio di quelle presenti nell’Opera house di Sidney), di cui 1.842 completamente reclinabili per i passeggeri di classe business. Se tutte queste poltrone venissero allineate si otterrebbe la stessa lunghezza della pista 4L/22R dell’aeroporto di New York Jfk.

“Si tratta di un’importante pietra miliare nell’investimento di 3 miliardi di dollari in servizi ai passeggeri che American sta effettuando”, dicono dal vettore.

A partire dagli inizi del 2018 due aeromobili Boeing 777-200, completamente rinnovati, saranno assegnati alle rotte che American opera da Malpensa verso New York Jfk e Miami.

Il nuovo prodotto premium economy, invece, sarà disponibile sui voli dall’aeroporto di Fiumicino a Dallas/Fort Worth a partire dal 26 marzo 2018 e sul nuovo volo che collegherà l’aeroporto di Venezia con Chicago, che sarà operato dal moderno Boeing 787-800 Dreamliner, a partire dal 4 maggio 2018.

Tags: ,

Potrebbe interessarti