Suisse Tourisme: ottimismo per l’inverno 2017/2018

Ottimismo per il settore del turismo in Svizzera. Secondo quanto dichiarato da Jürg Schmid, direttore di Suisse Tourisme, e riportato dalla stampa elvetica l’inverno 2017/2018 dovrebbe registrare risultati positivi.

Da gennaio a  luglio gli hotel svizzeri hanno accolto il 4,6% di ospiti in più rispetto al medesimo periodo del 2016. Nel solo mese di luglio la crescita è stata del 5,3%. “E’ un evidente cambio di trend”, ha affermato  Schmid che resta però cauto ricordando che “la situazione economica e politica resta debole, con un mercato tedesco non ancora ripresosi del tutto”.

Per l’inverno, il manager che lascerà la guida di Suisse Tourisme a fine anno, si dichiara come detto ottimista. Se ci sarà neve a sufficienza la crescita dovrebbe essere sostenuta con buone performance dal mercato europeo.
 

Tags:

Potrebbe interessarti