Obiettivo Robintur: una rete integrata di oltre 500 adv

Il Gruppo Robintur, di proprietà di Coop, è pronto a dare vita ad una rete integrata di oltre 500 agenzie di viaggi, sia dirette sia affiliate, che in partnership potranno contare su nuovi e forti strumenti di business. È il progetto di espansione su tutto il territorio italiano lanciato da Coop Alleanza 3.0 e Robintur, il gruppo che conta oltre 300 agenzie, di cui 90 dirette.

Il progetto fa parte del piano industriale della “nuova” Robintur, nata a gennaio dalla fusione di Robintur e Planetario, le due società turistiche di proprietà di Coop Alleanza 3.0, la più grande cooperativa di consumatori italiana: Robintur Travel Group, con 312 agenzie con le insegne Robintur e Viaggi Coop, ed un fatturato che supera i 500 milioni di euro, di cui 250 diretti, realizzati nei segmenti leisure, business travel e turismo organizzato. Con il piano di sviluppo della rete di agenzie varato quest’anno, Coop Alleanza 3.0 ha scelto di investire nei servizi turistici offerti ai soci ed a tutti i consumatori e, attraverso le società del gruppo, di intervenire anche in altri ambiti che costituiscono voci importanti nei bilanci familiari: dai servizi finanziari e assicurativi alla distribuzione dei carburanti, dall’energia alla cultura.

Lo sviluppo
Il settore della distribuzione di viaggi resta molto frammentato, con migliaia di piccole agenzie indipendenti il cui numero è crollato negli ultimi anni e che diminuiranno ancora nel prossimo futuro. In questo scenario, solo l’aggregazione sembra una strada praticabile e il Gruppo Robintur mira a crescere attraverso un network innovativo capace di fare massa critica ed intercettare al meglio le nuove opportunità del mercato turistico: un “business system”, con cui agenti e operatori turistici, leader in ambito locale, e attori della grande distribuzione organizzata, leader in ambito nazionale, integrano know how e strutture per generare sinergie e vantaggi reciproci. Il progetto offre ai partner una strategia comune per agire sul mercato e anticiparne i cambiamenti, anche con efficaci strumenti di marketing.

Per la rete integrata, sono tre le formule di partnership proposte (Classic, Main e Full partner) con gradi diversi di esclusiva, di servizio e integrazione con il gruppo. Entro il 2018, si punta ad ampliare la rete con 70 nuove agenzie, 35 delle quali in grado di servire anche i soci Coop in veste di Main Partner. Lo sviluppo coprirà innanzitutto i territori dove è più presente Coop, insegna che conta 8 milioni e mezzo soci e 1.200 punti vendita. Un bacino di clienti con i quali la rete Robintur Travel Group e i suoi affiliati avranno un rapporto privilegiato, caratterizzato dalla fiducia.

Tra i prodotti esclusivi presentati da Robintur c'è il nuovo Viaggiare da soci: il catalogo di offerte riservate ai soci Coop che nel numero di ottobre mette in copertina “Vuoi essere FICO?”: la possibilità di visitare, a Bologna, Fico Eataly World il parco dell’agroalimentare più grande del mondo, che aprirà il prossimo 15 novembre.

I vantaggi per la rete integrata
Tutta la rete di agenzie integrate, anche in aree dove Coop è meno presente, potrà contare su servizi e tecnologie, condizioni competitive dai migliori tour operator, promozioni e soluzioni di viaggio particolarmente vantaggiose per la clientela. Anche online, grazie all’ecosistema digitale Robintur.
Lo strumento per lo sviluppo della rete integrata sarà Via con Noi, società da oltre 10 anni nel Gruppo Robintur, che opera nella gestione delle affiliazioni in particolare nel Centro Sud. Forte della sua esperienza, Via con Noi consentirà di strutturare al meglio i servizi ed i prodotti offerti alle agenzie partner, con un piano di sviluppo nazionale in sinergia con Robintur Travel  Group.   
 

Tags: , ,

Potrebbe interessarti