Accor e Setin, piano mixed use

In uno dei principali centri industriali del Brasile (la regione Abcd), dove si concentra una forte presenza di grandi società del segmento automotive e petrolchimico, sono in corso investimenti alberghieri.
Il risultato di queste attività industriali fa sì che le città di Santo André, São Bernardo do Campo, São Caetano e Diadema abbiano un Pil che si piazza a livello nazionale al quarto posto.
Per questi fattori AccorHotels ha identificato un interesse da parte della domanda di ospitalità nell’area e sta puntando ad aperture alberghiere a São Bernardo do Campo.
Per concretizzare il piano il gruppo ha annunciato, in partnership con Setin (gruppo alberghiero brasiliano guidato da Antonio Setin), il primo complesso alberghiero in Sud America, che consiste di tre unità: ibis, ibis budget e Adagio ApartHotel.
“Il potenziale di questa regione è enorme – ha spiegato Franck Pruvost, senior vice president, operations ibis, ibis budget and ibis Styles Sud America -. La presenza di nuove industrie, oltre ad una fervida economia locale, produce un flusso costante e intenso di visitatori”.
Il conglomerato mixed use vedrà la luce in una zona dove c’è la presenza di università, ad una decina di chilometri dallo zoo e dal São Paulo State Park.
“Gli ospiti avranno anche a disposizione oltre 500 appartamenti in opzione economica, super economica e long stay”, ha aggiunto il manager, che sottolinea come il progetto infrastrutturale preveda di garantire l’accomodation ideale per i differenti profili di ospiti.                              

Tags: , , ,

Potrebbe interessarti