Il network aereo si allarga

L'interno del Brasile è collegato da Gol su 56 scali con lo stesso tipo di aeromobile, precisamente B737/700 e da B737/800. La compagnia, che si definisce una low cost, è stata premiata come migliore compagnia aerea brasiliana, anche per la vastità del network. Carlo Gianoli, sales manager della compagnia, ha sottolineato che a fronte di caratteristiche che la identificano come low cost, stesso tipo di aeromobile per ottimizzare la manutenzione, catering di bordo a pagamento, nessuna commissione alle agenzie, è comunque la compagnia aerea più utilizzata per i voli interni. “Gol ha un ottimo network all'interno del Brasile, toccando 56 scali per un totale di 900 voli giornalieri. Inoltre la compagnia collega dal Brasile 15 scali in Centro e Sud America, con voli internazionali. Le vendite sono effettuate esclusivamente online, anche per gli agenti e i tour operator che hanno chiavi di accesso privilegiate e che a loro discrezione applicano al cliente la fee che ritengono più giusta per l'emissione dei biglietti”.
Gol, una flotta di 139 aeromobili, ha un accordo di collaborazione molto stretto con Air France/Klm per raggiungere il Brasile dall'Europa. “Si chiama Brasile Air Pass 1. Consente di utilizzare le tariffe migliori in accordo con le succitate compagnie. Ma – ha precisato il manager – se il passeggero vuole volare con Alitalia da Roma, può utilizzare il Brasile Air Pass 2 e proseguire con i voli interni con Gol pagando un po' di più”.

Air France/Klm
Air France/Klm volano sul Brasile rispettivamente da Parigi e da Amsterdam 34 volte a settimana sia su San Paolo che su Rio de Janeiro. “La partnership con Gol ci consente di volare su 32 destinazioni in Brasile – ha sottolineato Gianluca Andolfi, responsabile comunicazione -. Inoltre sul Brasile siamo leader in Europa per voli e numero di passeggeri trasportati. Da Parigi per San Paolo abbiamo due voli giornalieri e da Parigi per Rio un volo quotidiano, tutti operati con B777. Da Amsterdam per San Paolo KLM è attivo un volo quotidiano operato con B777, mentre – ha aggiunto il manager – da Amsterdam su Rio de Janeiro i voli sono operati con il B 787 Dreamliner sei volte a settimana”.
A partire da maggio 2018, inoltre, Air France/Klm a-prirà due nuove rotte per Fortaleza dai suoi due principali hub di Amsterdam-Schiphol e Paris-Charles de Gaulle. Le nuove rotte saranno operate rispettivamente da Klm, con 3 voli settimanali, e da Joon, con 2 voli settimanali.

Alitalia
Alitalia annovera voli diretti da Roma verso San Paolo e Rio de Janeiro. Dalla società fanno sapere che nella stagione invernale 2017/2018 la capacità verso San Paolo aumenterà del 42%, portando le frequenze da 14 a 20. Dal 9 novembre Alitalia offrirà quindi ai suoi passeggeri il secondo volo aggiuntivo ogni lunedì, giovedì e domenica con partenza da Roma Fiumicino alle 22.30 e arrivo a San Paolo alle 19.50 locali, mentre il volo di ritorno è schedulato alle 22.30 per arrivare a Roma alle 12.30 del giorno successivo. Questo volo trisettimanale si aggiunge al volo quotidiano che parte da Roma alle 10.05 e arriva a San Paolo alle 7.25. Volo che riparte da San Paolo alle 17.15 per atterrare a Fiumicino alle 07,15 del giorno successivo.
Alitalia ha accordi di code-share con le compagnie Gol, Latam Airlines e Avianca Brazil per raggiungere oltre 39 scali in Brasile.                       

Tags: , , , ,

Potrebbe interessarti