Sandals, segno più malgrado gli uragani

“Abbiamo avuto un anno decisamente positivo, con combinati Usa + Caraibi”. E' Paola Preda, country manager Italia di Sandals, a parlare delle strutture che la catena vanta in tutta l'area, precisamente in Giamaica, Barbados, Antigua, Bahamas, Turks & Caicos, Grenada e S.Lucia.

“Malgrado gli uragani Irma e Maria – ha rimarcato la manager – le sedici proprietà Sandals Resorts e Beach Resorts non sono state in alcun modo danneggiate e sono rimaste funzionanti a pieno ritmo in un contesto naturalistico che ha mantenuto intatte bellezza e autenticità. Il 75% dei Caraibi non ha subito danni. Per questo invitiamo la clientela a non dimenticarsi dei Caraibi, anche per venire incontro alla popolazione locale. Inoltre il prossimo 20 dicembre aprirà il Sandals Royal Barbados a St. Lawrence Gap, sulla bianchissima Dover Beach a Barbados”.

La struttura è un all suite resort con 222 tra camere concierge e butler suite posizionata accanto alla preesistente struttura Sandals. “Il servizio offerto è di alta gamma per i nostri ospiti, che potranno liberamente usufruire anche dell'adiacente Sandals Barbados, inaugurato nel 2015 , grazie alla formula ‘Stay at one, Play at all’”.

I resort Sandals ospitano per lo più sposi in viaggi di nozze, in formula all inclusive di lusso, con servizi di alta qualità. “Per i viaggi di nozze molto bene la Campania; il mercato del nord è complessivamente più leisure, ma il target si è ampliato lasciando spazio anche a quello familiare in un ambiente molto confortevole dove l'ospite vive a proprio agio”.

Le due uniche proprietà che hanno subito danni sono Sandals Grande Antigua a St. John's Antigua, che riaprirà il 17 dicembre, e Beaches Turks&Caicos a Providenciales, che riaprirà il 14 dicembre. “Ad Antigua le ristrutturazioni erano comunque già previste – ha sottolineato Paola Preda – inoltre, mi piace ricordare che gli World Travel Awards hanno nominato per 20 anni consecutivi i Sandals come migliore catena di resort ai Caraibi e meta ideale per viaggi di nozze,  rinnovo voti e luna di miele”. a.to.

Tags:

Potrebbe interessarti